Musicalendario #12: Dicembre/Fine&Festa

L’ultimo mese che chiude l’anno, amato e odiato, mese di festa e di pensieri, di spensieratezza e di conti, di resoconti e propositi, di felicità e nostalgia. Dicembre, tutto l’anno si porta via

dicembre: fine&FESTA

Con dicembre l’anno finisce, arriva l’inverno vero, arriva il Natale, arrivano le feste, le ferie, il momento della famiglia e anche il momento dei conti e resoconti. Già, perché volenti o nolenti a dicembre due conti ce li facciamo tutti: conti in banca, conti in tasca, conti con le amicizie, con il lavoro, con le aspettative rispettate, con quelle disattese, con i desideri realizzati e quelli rimasti intrappolati dentro ai “vorrei”, con gli imprevisti, con le cose belle e con quelle brutte. E dopo aver fatto tutti ‘sti conti? Generalmente dopo i conti arrivano i propositi, che sono poi una rivisitazione di quelli fatti a settembre, che sono l’aggiustamento di quelli fatti a dicembre dell’anno prima. Dicembre è anche un mese di festa e feste: c’è chi ci crede, chi le ama, chi le odia, chi viene sopraffatto dalla nostalgia, chi dalla tristezza, chi dall’euforia. Insomma, dicembre è un mese di confusione emotiva, dove il buio alle cinque del pomeriggio fa da sfondo alle luminarie e ai pupazzi rossi appesi ai terrazzi, dove la voglia di stare bene si schianta contro la realtà che ci circonda, dove la fine segna sempre un nuovo inizio e quindi avvia tutti gli svarioni del caso. Siete anche voi vittime della centrifuga emotiva dicembrina? Non vi preoccupate, siete in ottima compagnia. Ed è per questo che l’ultimo mese del mio musicalendario è una colonna sonora delirante: festaiola quanto basta, a tratti riflessiva, piena di speranza e anche di minchiate (compreso un finale trash degno delle peggio balere anni 90), ma fondamentalmente con un mood positivo. Perché in fondo la FINE non è mai la fine, ma sempre un nuovo INIZIO.

Fine&Festa si scarica da qui—>finefesta

mc_dicembre

01 I calendari – Dimartino feat Cristina Donà 02 Sfumature – 99 Posse 03 Ornella Vanoni – Senza fine (feat. Lucio Dalla) 04 Bradley Gillis – Santa Claus is Rockin’ 05 Destiny’s child – 8 days of christmas 06 Justin Bieber – Fa La La ft. Boyz II Men 07 Mariah Carey – All I Want For Christmas Is You 08 RUN-DMC – Christmas In Hollis 09 Sam Smith – Have Yourself A Merry Little Christmas 10 Mario Biondi- This Is Christmas Time 11 Lady Gaga – White Christmas (Live) 12 Ave Maria Christmas In Rockefeller Center – Beyoncè 13 Last Christmas – Vintage Andrews Sisters – Style Wham! Cover – Postmodern Jukebox 14 Sister Act 2 (Finale) Lauryn Hill – Joyful Joyful With Lyrics (Ft. Whoopi Goldberg) 15 Linkin Park – In The End 16 Pino Daniele – Io Per Lei (Live) – L’anno che verrà 17 The Last Good Day of the Year 18 Jazmine Sullivan – Dream Big 19 Ghemon – Un giorno in più dell’eternità (feat. Killacat) 20 R.E.M. – It’s The End Of The World 21 Cor Veleno – Ciao fratè 22 Marky Mark and The Funky Bunch – Good Vibrations 23 Bob Sinclair – Rock this party 24 Raffaela Carrà – Tanti Auguri 25 Disco Samba Mix 26 Tiziano Ferro – La fine

Amanti del Natale o Piccoli Grinch? Quanti conti vi fate a fine anno? Parliamone, con questo sottofondo musicale…

Musicalendario #11: Novembre/Pioggia

Ed è arrivato anche novembre, tra pioggia, terremoti, trombe d’aria e giornate di sole al limite della primavera. Insomma, un casino. Poi il primo freddo, le mattine grigie, insomma…novembre non è propriamente il mio mese preferito, come la pioggia non è esattamente la situazione climatica che mi mette meglio.

novembre: pioggia

La meteoropatia, è un termine che sta ad indicare un insieme di disturbi psichici e fisici di tipo neurovegetativo che si verificano in determinate condizioni e variazioni del tempo meteorologico o delle condizioni climatiche stagionali.Il meteoropatico è particolarmente predisposto, non si sa ancora per quali precisi motivi se non, secondo alcuni, per situazioni di intenso stress, ad un cambiamento d’umore e/o di condizioni fisiche a seguito di intense variazioni dello stato dell’atmosfera.Non so se sono meteoropatica sul serio, so solo che la pioggia non mi piace. Mi mette tristezza, anche se posso stare chiusa in casa con la tisana calda, la coperta e le mie palle di pelo sui piedi. Mi disturba quando guido, perché mi hanno fatto venire il terrore dell’acquaplanning. Mi infastidisce se cammino per strada, perché odio girare con gli ombrelli ed anche il cappuccio più impermeabile dopo un po’ si inzuppa. Però, come scrisse un saggio di oscura provenienza, “No rain, no flowers“: l’acqua serve, senza gli scrosci dall’alto non ci sono prati, non ci sono fiori, non c’è frutta né verdura, non c’è vita…Ci vuole il bello ed il brutto, ed il brutto pare sia funzionale alla meraviglia del bello. Felicità immensa, pioggia di lacrime. E questa compilation di novembre ha il sapore malinconico dell’acqua che scorre, per simpatiche giornate di paranoia 😉 (per compensare basta ascoltare il mese di giugno, così fate anche finta che è estate)!

La pioggia si scarica da qui—>pioggia

mc_novembre

01 Piove-Jovanotti 02 Rain – Chandler Kerri 03 Purple Rain – Prince 04 I Can’t Stand The Rain – Anne Peebles 05 Rain – Bugz In The Attic Remix 06 Rain – SWV 07 After The Rain – Little Dragon 08 Acid Rain – Chance The Rapper(Prod By Jake One) 09 A House Is Not a Home – Luther Vandross. 10 The Power Of Love – Frankie goes to Hollywood 11 Remember The Rain – 21st Century 12 No More Rain (In This Cloud) – Angie Stone 13 Autumn – Paolo Nutini 14 Enigma – Sadeness – Part i 15 Song Cry – Jay Z 16 Senza fine – Ornella Vanoni (feat. Lucio Dalla) 17 Crying Out For Me – Marioì18 Dammi solo un minuto – con Carmen Consoli, Gemelli Diversi 19 When You Cry – Tok. 20 No More Sad Songs – Al Castellana 21 O’ mar ‘e o’ sole – Clementino&RoccoHunt

Che effetto vi fa a voi la pioggia?

Musicalendario #10: Ottobre/Cambio

La pagina del calendario solitamente si gira con i primi giorni del mese nuovo. Io questo mese me la sono presa comoda, nel senso che sono arrivata a metà ottobre e nemmeno me ne sono accorta. Quando sei nel turbine del cambiamento, il tempo vola…

Ottobre: cambio

Ottobre apre le porte alla stagione autunno-inverno, che non è propriamente la mia preferita. Questo ottobre, però, sono particolarmente in fibrillazione: tra poco più di una settimana esce il mio terzo libro, le decisioni prese qualche mese fa stanno cominciando a dare i loro frutti ed i cambiamenti che prima erano nell’aria stanno diventando realtà. I cambiamenti sono sempre positivi (dicono),  almeno ogni sei mesi bisognerebbe cambiare aria per un po’ (suggeriscono), chi cambia la via vecchia per quella nuov…no, questo è il proverbio sbagliato.  😉 Nel senso, è vero che si sa cosa si lascia e non cosa si trova, ma anche questo è il bello. La meraviglia di essere sempre pronti a fare qualcosa di diverso, che sia dare una svolta nelle piccole cose con i gesti quotidiani o prendere una decisione in grado di ribaltare completamente la propria vita. Perché, fino a che si respira, si può sempre scegliere e ci può sempre essere un piano B. Basta volerlo. E crederci. E quando ci credi, ti muovi e fai delle scelte, spesso chiudendo con un passato rassicurante ma ormai stantio, le cose accadono. I cambiamenti sono terapeutici: dal cambio dell’armadio a quello del fidanzato, dal taglio dei capelli ai “tagli” con persone che ci appesantiscono, dal cambio di città al nuovo lavoro fino alle nuove abitudini, questo mese via libera al cambiamento. Ovviamente con la colonna sonora giusta...CAMBIO!!!mc_ottobre

Ottobre/Cambio—>come al solito si scarica pigiando da queste partiottobre-cambio

01 Can B_W Fabolous Instrumental 02 Michael Jackson – Man In The Mirror 03 Incognito – Change 04 David Bowie – Changes 05 2Pac – Changes ft. Talent 06 Keysha Cole – I changed my mind 07 Wild Cherry – Play That Funky Music 08 Mala in Cuba -Change 09 Ben Harper – With My Own Two Hands 10 Bran Van 3000 – Drinking In L.A. 11 Faith Evans – Change 12 Going Through Changes 13 Jay-z feat. Notorious Big – It was all a dream 14 Michael Franti & Spearhead – Pray for Grace 15 Nina Simone-Feeling Good 16 O’ mar ‘e o’ sole 17 Omarion – I’m Gon Change 18 Seal – Crazy 19 Sheryl Crow – A Change Would Do You Good 20 The Bangles – Hazy Shade Of Winter 21 YES WE CAN – New Approaches 22 Ziggy Marley – Changes feat. Daniel Marley – Wild and Free

Qual è stato l’ultimo cambiamento della vostra vita? (domandoni importanti oggi, aiuto!)

Musicalendario #9: Settembre/Cartoline

Lo so, sono saltati due mesi dal musicalendario, ma sono stata risucchiata dall’Isola: troppi colori, troppa musica, troppe emozioni ed il tempo è volato senza che me ne rendessi conto. Ora siamo a settembre, sono tornata e me ne sono resa conto fin troppo bene!!!

settembre: cartoline

Le cartoline non le manda più nessuno. Sono state sostituite dalle condivisioni in tempo reale di ogni istante. Eppure quelle immagini di carta corredate da pensieri inchiostrati, baci e firme avevano il loro fascino, soprattutto quando venivano ritrovate dopo mesi, magari nel cuore dell’inverno, a ricordare la meraviglia di una vacanza passata, il pensiero di un’amica, le promesse (del cazzo) di un amante ormai diventato solo un ricordo malinconico. Ricordi, ecco cosa sono le cartoline, oggetti per ricordare, per coltivare la memoria di luoghi, persone ed eventi. Settembre quest’anno per me è il caos…mezzo cuore e tanta testa sono rimasti a Ibiza, qui ci sono mille progetti da far decollare, con un po’ di ansia per il futuro ed un pizzico di malinconia per i mesi passati; ci giornate energiche e propositive accompagnate da ore di sguardi nel vuoto e pensieri sconnessi. C’è la consapevolezza che il passato è passato ed il futuro “chi lo sa”, per cui vale sempre il difficilissimo gioco del “Qui & Ora”. Mentre cerco di diventare abile in questa disciplina sfoglio le cartoline sonore dei mesi appena trascorsi, crogiolandomi nelle emozioni dei ricordi, ballando stupide canzoni, facendomi scendere qualche lacrima agrodolce, ridendo associando nitide fotografie mentali alle note e alle parole di certe canzoni. Le ho messe tutte insieme per voi, vi spedisco virtualmente le cartoline musicali della mia estate, da sfogliare in sottofondo. Buon settembre… 😉

PS: Per questa playlist devo ringraziare tutti i miei compagni di viaggio di questi mesi che mi hanno fatto conoscere ed ascoltare un sacco di musica nuova.

MC_Settembre

Settembre/Cartoline–––>Si scaricano pigiando qui Cartoline (volevo usare un sistema moderno, tipo Spotify o simili, ma ancora non ci sono riuscita. Mi impegno da qui alla fine dell’anno, promesso!)

01_Enzo Savastano/Reggae Neomelodico 02_C2C – Because of You ft. Pigeon John 03_Vybz Kartel feat Spice in Romping Shop 04_Jess Glynne – Take Me Home 05_Chinese Man Ft. Tumi – Once Upon A Time 06_Karma-Morfuco & Tonico 07_Jennifer Lopez – Ain’t Your Mama 08_Urthboy – The Signal 09_Mannarino – Me so’mbriacato 10_Happy by C2C feat Derek Martin 11_Nicolas Jaar – Let’s Live For Today 12_Tu t’ ‘e ‘iettà-Shaone 13_Lady Gaga – You And I(Live at Amp Radio) 14_Nicolas Jaar – Aphex Twin Notorious B.I.G Mashup 15_Una canzone indie-Enzo Savastano 16_Lady Gaga – Do What U Want (Unplugged) 17_Veng e patan-Funky Pushertz 18_OCEAN – John Butler – 2012 Studio Version 19_THE SHAK & SPEARES – DREAMLAND (Russ Meyer Tribute) 20_Set Me Free (feat. Nile Rodgers) 21_Another Level – Bomb Diggy 22_Telepathy (feat. Nile Rodgers)

E voi ce l’avete una cartolina sonora della vostra estate da mandarmi? Basta un link in un commento…

Musicalendario #6: Giugno/Energia

Finalmente è arrivato giugno. Il primo dei tre mesi estivi apre la stagione. I più fortunati vanno in vacanza, altri si ritagliano weekend al sole…lo so che in Italia pare novembre, ma insomma, prima o poi apparirà il sole, no?

Giugno: Energia

E’ iniziato il secondo mese qui sulla Isla Blanca. Qui parlano tutti di “energia” (oltre che di droghe, di ufo e di magneti giganti che vivono sotto all’isola, ma questo è interessante materiale per un altro post). L’energia spirituale, quella del magnetismo sprigionato dalle menti e dai corpi, quella che percepisci tra le persone che magicamente si incontrano e scattano subito affinità superiori. Vibrazioni, prime impressioni alle quali dare ascolto prima ancora che subentri in azione il cervello. Lo so, fa molto zen-fricchettone-santone-mago, ma ultimamente sto esplorando questi aspetti (ovviamente con il mio approccio pop), grazie anche a persone energeticamente interessanti che sono apparse nel mio cammino. “Streghe” buone, angeli carismatici, persone semplici con auree giganti in grado di regalarti un pezzettino della loro energia. Energia vitale: quella che ti fa venire voglia di fare, di vivere, di ballare, di crescere, di muoverti, di metterti in discussione, di conoscere, di capire, di ampliare gli orizzonti, di tirare fuori i sogni dal cassetto, di apprezzare anche le piccole cose, di prendere il buono e di avere il coraggio di tagliare rami secchi. E la musica è la dispensatrice di energia (non chimica) numero uno. Almeno, per me lo è. Ed il sottofondo per questo mese di giugno è un crescendo di suoni che dovrebbero sprigionare le energie, dalle più intime e profonde a quelle più forti e confusionarie.

“Surround yourself with positive energy!”

MC_Giugno

Giugno/Energia—> si scarica cliccando qui Giugno Energia

01-Incognito_Change 02-Shuten_Warm Vibes 03-Urban Species_Spiritual Love 04-Postmodern Jukebox – Reboxed Cover ft. Casey Abrams_Sweet Child O’ Mine 05-Disclosure_Magnets (feat. Lorde) 06-Music Is My Soul 07-A Tribe Called Quest_ Electric Relaxation 08-Peaches and Herb_Shake Your Groove Thing 09-Guy_Groove Me 10-R.Kelly_Shes Got That Vibe 11-Beeenie Man_Let’s Go 12-Dee Lite_Groove Is In The Heart 13-Madonna_Get into the groove 14-Snap_The power 15-Stan LeFort_ Aravibes 16-Astrotax_The Energy 17-Disclosure_Latch feat. Sam Smith 18-Frankie Knuckles Ft. Jamie Principle_Because Of Your Love (Groove Junkies Sexy Spoken Word Dub) 19-Funk Burners_Working Day & Night 20-Reel People Featuring Dyanne Fearon_Butterflies 21-Chanel_My Life (Haji & Emanuel Vocal Mix) 22-Kenny Dope_The Bomb! (These Sounds Fall Into My Mind) 23-Axwell_Feel The Vibe (Til The Morning Comes) 24-Pharrell Williams_ Happy

MUSICALENDARIO #4: APRILE/SVEGLIA!

Se “aprile, dolce dormire” (che comunque non fa rima, fa solo attorcigliare la lingua), allora bisogna trovare il modo di stare svegli. Perché dedicarsi al sonno quando è arrivata l’ora legale ad allungare le giornate per farcele vivere di più, mi pare brutto! E poi con la primavera si dovrebbe risvegliare tutto: la voglia di vivere, quella di fare programmi, quella di uscire, quella di accoppiarsi. Insomma, ad aprile non si può certo dormire (non solo).

APRILE: SVEGLIA!

Io amo dormire. Lo so, dall’iperattività non si direbbe, ma è così: se non dormo abbastanza mi arrabbio e mi innervosisco; ma soprattutto se non dormo non rendo (posso mica fare mille cose con 5/6 ore di sonno sulle spalle? Per me è impossibile e invidio realmente quelli che “ma sì, io quando ho dormito 3/4 ore mi basta”…Follia pura). Al sonno va alternata una veglia consapevole e produttiva, che di questi periodi, però, fatica sempre ad arrivare: vuoi per la stanchezza di ormai 8 mesi lavorativi sulle spalle, vuoi per il cambio climatico che genera senso di spossatezza come se non ci fosse un domani, vuoi perché tra Pasqua, ponti e weekend lunghi a tenere il ritmo serrato si fa fatica. Quindi SVEGLIA…non con l’antipatica suoneria del telefono, ma con la musica che ti dà la carica (un po’ come la red bull che ti mette le ali, ma senza ingerire sostanze ignote), che ti fa saltare fuori dal letto, che ti fa saltellare per casa a metà pomeriggio, che ti fa basculare alla fermata della metro, che ti fa cantare a squarciagola quando torni in macchina da lavoro e che ti motiva anche ad andare in palestra invece di farti finire a poltrire sul divano. Quella che ti fa pure venire voglia di uscire la cena dopo cena. Forse. Non esageriamo. E’ pur sempre ancora aprile…;)MC_Aprile

Il mese di aprile con tutte le canzoncine si scarica da qui—>Sveglia

01 Are You Gonna Go My Way_Lenny Kraviz 02 212 (feat. Lazy Jay)_Azealia Banks 03 Judy is a Punk_The Ramones 04 Basket Case_Green Day 05 Two Princes_Spin Doctors 06 It Takes Two_Rob Base and DJ E Z Rock 07 Abataka_David West & Ida Engberg 08 Ijo (Original Vox)_Siji 09 Sex Machine_James Brown 10 Hey ya_Outkast 11 Walk This Way_Run DMC & Aerosmith 12 One Week_Barenaked Ladies 13 Lovely Day_Bill Withers 14 Ocean Drive_Duke Dumont 15 Firestone ft. Conrad Sewell_ Kygo 16 Uptown Funk ft. Bruno Mars_Mark Ronson 17 Cheap Thrills_Sia ft. Sean Paul 18 Walkin’ On The Sun_Smash Mouth 19 Whats Up_4 Non Blondes  20 No Easy Way out_Robert Tepper 21 Flashdance What A Feeling_Irene Cara 22 Lose Yourself_Eminem 23 You’re The Best Around_Joe Esposito 24 Run, Baby, Run_Sheryl Crow 25 Pump It_The Black Eyed Peas

SVEGLIAAAA…è primaveraaaa!!!

MUSICALENDARIO #3: MARZO/L’ATTESA

Marzo, quel meraviglioso mese di transizione in cui si vede la luce in fondo al tunnel del grigio inverno. Marzo è quasi estate…nella mia testa. Marzo è la premessa della primavera. Marzo è il terzo mese dell’anno e il tre si sa che è il numero perfetto. Non si può cantare ancora vittoria, ma la possiamo aspettare.

Marzo: l’attesa!

Non sono paziente, anche se sembra il contrario. Non amo le attese, le odio. Soprattutto quando non so cosa mi attende. Ma quando arrivo a marzo, anche se piove, anche se è grigio, anche se ancora l’estate è lontana, il presagio della primavera mi mette bene. Quest’anno poi marzo (e pure aprile) saranno importanti mesi di transizione in attesa di questo maggio, in cui ci sarà una novità che attendo da anni. A proposito di attese. Ce ne sono alcune noiose, pallosissimi momenti che non passano più; altre che mettono ansia, quelle in cui il nervoso sale ai massimi livelli, mi accade spesso prima di entrare dal dentista (odio pure quelli); altre positive perché sai che porteranno a bei momenti, quelle in cui aspetti volentieri e con il sorriso smanioso sulle labbra. Ecco, questa attesissima compilation di marzo contiene una serie di vibrazioni positive, suoni che sottolineano le attese belle e che schiariscono gli orizzonti di quelle ansiogene (o almeno ci provano), accompagnando il tempo che passa senza farlo correre via, perché ogni minuto che passa è un minuto che non ritorna (lo so, messa così pare ‘na tragedia, mi è uscita spontanea). Perché i mesi, purtroppo, non si possono skippare. Ma prima o poi finiscono… 😉

MC_Marzo

Per scaricare la compilation, basta cliccare da queste parti: Marzo:L’attesa

01 Incognito-I’ve Been Waiting 02 Time of Your Life 03 Nu Shooz_ I Can_t Wait 04 David West & Ida Engberg – Abataka 05 S.O.S. BAND – Take your time (Do it right) (1980) extended version 06 Kool&TheGang- Celebrate good times Black Box – Ride on time 08 Rakim; DJ Premier – Its Been A Long Time (Extended Mix) 09 Erykah Badu-Time’s A Wastin 10 Atmospheric Beats (Orig Ext Ve11 Moloko -The Time Is Now 12 Sunny_Jamiroquai 13 Lem Springsteen- New Beginning 14 Gwen Stefani- What You Waiting For 15 Bob Marley – Waiting In Vain 16 The Frank Popp Ensemble- The World Is Waiting 17 Larry Levan-Don’t Make Me Wait 18 Elvis Presley-Rock around the clock 19 Yvette Michele-Everyday and Everynight 20 Toploader-Dancing In The Moonlight 21 Gadjo-So Many Times 22 Floetry-Getting Late 23 Mambana-Felicidad (J J K Reversoul Vocal) 24 Leningrad Cowboys-Happy together 25/26 Mika-Happy Ending _ Over My Shoulder 27 Dirotta su Cuba-Notti d’estate 28 Jovanotti -Tempo – non m’annoio 29 Britney Spears – …Baby One More Time

BUON MARZO!!!

Musicalendario #2: FEBBRAIO/SINGLE-PRIDE

Mese nuovo, MusiCalendario nuovo. Febbraio è un mese…inutile. Di passaggio, solitamente freddo, e con l’invasione dei cuoricini per colpa di quel Santo che dà un motivo alle coppie per festeggiare almeno una volta l’anno (che paura)! E visto che il Mondo in questi giorni pensa solo alle coppie, la playlist di questo mese è dedicata ai SINGLE (quindi anche un po’ a me, che alla fine del mese festeggio 9 anni di felice convivenza con me stessa…O CAZZO)! 😉

Febbraio: single-pride!!!

Le canzoni consigliate per i single sono solitamente un mix di musica triste e beat da cane bastonato per giunta sfigato. Lasciati, depressi, soli, con la ciotola del gelato e film strappalacrime acciambellati sul divano il sabato sera. Canzoni che ricordano l’amore finito, che anelano segretamente ad un ritorno, storie di cuori che si leccano le ferite. Ecco, anche basta! Single Pride celebra il lato luccicante dell’esser soli (sì, esiste, ve lo giuro). La libertà, l’assenza di obblighi, la possibilità di improvvisare, il non dover perdersi in cerimonie con scomodi parenti acquisiti, il poter farsi crescere i peli sulle gambe fino ad aprile (ok, forse sarebbe meglio farli, just in case…), potersi permettere vivaci e rapide relazioni senza troppi stress al cuore. Insomma, mentre tutti passano pezzi smielati al limite del picco glicemico e le radio fanno da sottofondo agli accoppiamenti di quelle felici coppiette, noi ce la cantiamo con questi pezzi carichi di orgoglio e inni a se stessi che farebbero venire voglia di tornare single anche alle vostre mamme. Insomma, alla mia sicuramente sì! Buon febbraio…MC_Febbraio

Per scaricare basta cliccare su questo link—> Febbraio:Single Pride

01 Girls Just Want To Have Fun_Cyndi Lauper 02 Single Ladies (Put A Ring On It)_Beyonce 03 No scrubs_TLC 04 I Will Survive_Gloria Gaynor 05 Nobody’s Wife_Anouk 06 Bon Jovi – It’s My Life 07 Christina Aguilera – Fighter 08 Destiny’s Child – Independent Women Part 09 Diana Ross – I’m Coming Out 10 Kool and the Gang – Ladies Night 11 New Kids On The Block, Ne-Yo – Single 12 P!nk – U Ur Hand 13 Shania Twain – Man! I Feel Like A Woman 14 Snoop Dogg & Wiz Khalifa – Young, Wild and Free ft. Bruno Mars 15 Taylor Swift – We Are Never Ever Getting Back Together 16 The Pussycat Dolls – I Don’t Need A Man 17 Usher – U Don’t Have To Call 18 Destiny’s Child;Da Brat – Survivor 19 Ariana Grande – Problem ft. Iggy Azalea 20 Freedom 90 21 Bobby McFerrin – Don’t Worry Be Happy 22 Nancy Sinatra – These Boots Are Made for Walkin’ 23 You Oughta Know_Alanis Morriset  24 Queen – ‘I Want To Break Free’ 25 Neffa – Quando sorridi 26 Daft Punk – Get Lucky (Official Audio) ft. Pharrell Williams 27 Groove Armada – My Friend 28 La Fidanzata_Articolo 31

Poi se mentre cantate arriva un LUI per cui ne vale la pena…acchiappatelo pure!!! 😛

PS: Compilation adatta anche a chi è in una relazione, in fin dei conti ascoltare un po’ di libertà fa bene a tutti…(la eviterei se siete in crisi, che non si sa mai, magari vi dà la spinta dalla parte opposta)!

MusiCalendario #1: Gennaio/Copertina!!!

Un anno nuovo che inizia è fatto di conferme e novità. Ieri conferma, oggi novità. Ecco a voi il MusiCalendario, un calendario musicale pensato per accompagnare il mese in corso. Una playlist di circa 30 canzoni (o 31 o 29, insomma, quanti sono i giorni del mese) accuratamente pensata per la sopravvivenza e liberamente ispirata alle suggestioni mensili, una cover parecchio pop (volevo optare per uomini nudi in copertina, ma non ho trovato volontari ed ho ripiegato sulle papere…di gomma), una frase semi-motivazionale (che mica sono una mental coach io???) ed una parola per descrivere il mood del mese. Quando siete stufi dei suggerimenti di Spotify, quando non ne potete più dei soliti mix di Youtube, quando avete fuso l’ultimo cd comprato e le canzoni della radio le sapete a memoria…c’è il MusiCalendario di scorta!!!

GENNAIO: COpertina!!!

Il nuovo anno parte tra i botti, le bollicine, le speranze, i sorrisi ed un’ondata di euforia che di solito si esaurisce dopo aver riaperto la mail il lunedì mattina successivo. Poi arriva la pioggia, il grigio di alcune mattine in cui vorresti solo rimanere a letto (possibilmente in compagnia, anche del gatto va bene), il Meteo che annuncia repentini cali della temperatura, nevicate a bassa quota e bande di pinguini che scenderanno in strada ad intralciare il traffico. Uscire bardati è la norma. Stare in casa senza un cm di pelle scoperta è un must. Sentirsi sexy? Un optional per le poche pazze scatenate che vanno in giro nude sostenendo che “a me non fa freddo” e poi hanno il mal di gola perenne fino ad agosto. Quindi…Copertina: musica che scalda più del pile (cazzo, il pile no, nemmeno in casa, solo in montagna), che coccola più di una cioccolata calda (o comunque che si accompagna molto bene anche a quella, proprio come un biscotto ipercalorico al burro), che fa uscire il sole anche nelle giornate di pioggia e cura il giramento di palle. O almeno ci prova. 😉
MC_Gennaio

Buon ascolto!!! Clicca qui per scaricare—> Gennaio:Copertina_by Morgatta

01 Nocturnal (feat. The Weeknd)_Disclosure 02 Onde Anda O Meu Amor_Rosalia de Souza 03 Slow Hot Wind_Mario Biondi 04 Hot In Here_Nelly 05 Let it Burn!_Usher 06 Felicidad (J J K Reversoul Vocal) 07 I See Fire_Ed Sheeran 08 BURNITUP! (feat. Missy Elliott)_Janet Jackson 09 Rio de Janeiro Blues_Mario Biondi 10 I need you tonight_INXS 11 Yell Fire_Michael Franti 12 Relight My Fire_Take That 13 Aspettando il sole_Neffa 14 Sunshine_ Rye Rye ft. M.I.A. 15 She’s Like The Wind_Patrick Swayze Featuring Wendy Fraser 16 Rispettane L’aroma_Otierre feat La Pina 17 Too close_Next 18 Sunny_Jamiroquai 19 Late Night Jazz_Gramatik 20 Early Winter_Gwen Stefani 21 Winter Sunday_Al Castellana 22 Cold Hearted_Blu&Exile 23 Mrs. Cold (radio rip)_Kings of Convenience 24 I Can’t Stand The Rain_Ann Peebles 25 Pensiero Stupendo_Patty Pravo 26 Spiritual Love_Urban Species 27 Warm Vibes_Shuten 28 Aint no sunshine when shes gone_Bob Marley 29 Piano di lavoro (feat. An-Na)_Ghemon 30 La Gatta_Gino Paoli

Chi lo scarica mi fa sapere se gli è piaciuta la selezione? Io mi sono impegnata tanto…;) LOVE!!!

Banana Lovers #20: Banana Songs

Ho appreso dal web che la banana si sta estinguendo. Non è uno scherzo o un doppio senso (questa volta no, giuro), ma un bastardissimo parassita killer che sta colpendo circa il 90% delle piantagioni. Sconvolta dalla notizia ho deciso di dedicare questo ultimo appuntamento dell’anno di Banana Lovers alle “serenate” e canzoni che sono state scritte in nome della giallona o usando il suo nome. Lo sapete che ne sono state scritte un sacco? Ecco la playlist più gialla del web…e anche la più “happy”, ovvero tanto felice quanto idiota. (ma in queste giornate un po’ grigie un po’ fredde ci sta). Ode alla banana…anche nelle canzoni! 😉8070256bananasingCD

Spike Jones: “Yes, We Have No Bananas”

Alberto Sordi e Monica Vitti: “Ma ‘ndo hawaiiii”

Madonna: “I’m going bananas”

Carmen Miranda as “the Lady in the Tuti Frutti Hat”

Minions: “Banana Song”

Harry Belafonte:  “Banana Boat Song”

Bananas in Pyjamas Theme Song

Gilberto Gil “Chiclete com Banana”

Guy Marks: “Loving You Has Made Me Bananas”

Pearl Bailey: “Two Ladies In De Shade Of De Banana Tree”

Sergio Mendes feat. Mr. Vegas: “Bananeira”

Louis Prima: “Please No Squeeza Da Banana”

Big Pun: “Loco Bananas”

Southern Culture on the Skids : “Banana Puddin'”

Garibaldi: “Banana”

Bonde do Rolê: “Banana Woman”

bonde-do-role1

Se ne conoscete altre mi aiutate a continuare la lista? Buona giornata…che accompagnata da questo sound non potrà che essere “ridente” (o almeno si spera)! 😉