Buccia di Banana/Ispirazione commestibile

Benvenuti nel 2020! Lo so che ci siamo già da qualche giorno, ma durante le vacanze ho deciso di lasciarvi più in meno in pace, di riprendere fiato e di pianificare un po’ tematiche e contenuti. C’è chi dice che i blog sono morti, io dico che fino a che non esplode internet i blog sono spazi importanti per veicolare scritti, pensieri, informazioni e contenuti un po’ più approfonditi di quanto concedono i Social Network…Questo blog compierà 11 anni a novembre e non ho intenzione di abbandonarlo, quindi, apriamo le danze.

Oggi inizia Pitti Uomo, così simpaticamente a ridosso delle feste, giusto per stressare ulteriormente addetti ai lavori e modaioli vari, che non hanno nemmeno il tempo di digerire l’ultimo panettone che già devono fiondarsi nei loro vestiti migliori per il primo show dell’anno (il report arriverà la prossima settimana, ma potete seguire e seguirmi in diretta sul mio profilo IG, che ho in mano una piccola azione guerrigliera da portare dentro e fuori le mura della fortezza). E dal cibo sembrano aver preso ispirazione i grandi marchi per alcune loro ultime creazioni. Dal primo al dolce, ecco il menù di oggi 😉

VERMICELLI cinesi senza brodo

Chi è fan della cucina orientale e chi non si spreca in cucina avrà ben presente la pietanza della quale stiamo parlando. Sono bustine da 0,99 centesimi con dentro vermicelli secchi che poi vengono passati in acqua ed insaporiti con il contenuto sospetto di altre piccole buste (ci sono passata anche io, momenti bui). Bottega Veneta ha pensato ad una nuova ricetta, proponendoceli crudi in versione scarpa aperta; trama interessante, estetica un po’ meno. Si evita la cottura, ma il sapore chissà com’è…

UOVO SODO

L’uovo sodo non fa male. C’è chi se lo mangia a colazione e chi lo cucina a cena per rimanere leggeri. C’è invece chi preferisce farcelo rimanere sul petto, nemmeno sullo stomaco, proprio in gola ad altezza sterno. A proporcelo come piatto principale è Ludovic De Saint Sernin, accompagnato da una canottiera o da sfoderare a petto nudo, per sfidare la congestione post pranzo. Speriamo bene…;)

FRAGOLA MERINGATA

Fragole, panne e meringa. Dolce e frutta insieme con una parvenza di leggerezza dovuta al volume, all’aria che circola nella meringa e al fatto che dopotutto la fragola è frutta, no? Ad ispirarsi a questo dessert speciale sono stati in due, Giambattista Valli per H&M (mi astengo dal commentare queste collaborazioni incresciose con il fast fashion) e Miss Guided. Le volute ed i volumi sono rievocati con diversi strati di tulle molto rosa. Ed è subito Barbie a tavola per la sua festa dei 18 anni…

cioccolatina (o salsiccia?)

E dulcis in fundo, come far mancare una bella tavoletta di cioccolata? Sulla gonna matelassè di Bottega Veneta nessuno ha dubbi sulla sua ispirazione al fondente svizzero 80%; sulla scarpa ci sono pareri discordanti: c’è anche chi l’ha associata ad un insaccato, una salsiccina strizzata nella sua rete contenitiva. Io continuo a preferire la versione dolce, nonostante il modello non sia la migliore creazione di questo brand.

E ora, per digerire tutto ciò, una tisana al finocchio e una sana risata! Buon inizio…

Fonti: Immagini @Diet Prada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.