Buccia di banana/Tendenze pericolose

I trend non sono per tutti! Questo punto dovrebbe essere inserito nel mio manifesto sfashionista e appeso nel bagno di ogni uomo/donna per ricordarsi che la moda dà dei suggerimenti, non delle imposizioni e anche quello che sembra fare molta gola e adatto a tutti in realtà non lo è. La storia delle tendenze è un linguaggio preciso al quale il mondo della moda non può affatto rinunciare, ma bisogna andare con cautela. Perché ci sono trend accettabili, trend sibillini e trend pericolosi. Tipo…

Il velato l’ho sempre ricondotto a quello delle suore da cui andavo all’asilo. E anche a qualche look di mia sorella al principio degli anni 90 (scusa sister, ma momenti bui li abbiamo attraversati tutti). Insomma, non ho bei ricordi legati a questo tipo di calza…men che meno al GAMBALETTO VELATO. Insomma, apprezzo lo sforzo di Prada nell’ambientarlo in maniera molto fashion  e con accenti di metallizzato, che pure sono di moda, ma il ricordo della vecchia monaca che mi rincorre nei corridoi perché non ho voluto fare il riposino pomeridiano bussa prepotentemente alla mia mente. E insomma, mi fa pure un po’ paura!!!

Come pure mi dà del pensiero questa nuova libertà espressiva nel make up. Peter Philips, creative e image director del maquillage Dior, parla di “spensieratezza creativa” e propone eye liner libero per tutte! Linee che danzano sul volto, con o senza senso,  ma soprattutto con il colore e l’immaginazione che fluttuano così, a cazzo di cane! La nota positiva di tutto ciò è l’essere tutelate in caso di matita per occhi sfuggente quando ci si trucca in macchina o in evidente stato di ubriachezza. “L’ha detto Peter” è la scusa dell’inverno 2019/2020… 😛

Questa non l’ha detta Peter, ma svariate influencer della rete: le mollette non devono più essere nascoste, ma vanno mostrate. Sono loro le protagoniste indiscusse delle acconciature del prossimo autunno/inverno. Se prima erano i sostegni segreti di improbabili architetture capillari, adesso possono uscire allo scoperto e rivendicare il loro momento di gloria. FORCINA LIBERA, FORCINA PRIDE! Lasciatele esprimere e prendere spazio sulla testa; meglio se in gruppo e sovrapposte in modo casuale.

Luccicante! Il mondo del beauty ci invita a brillare, metaforicamente ma anche fisicamente “Un invito estetico ma anche un augurio, quello di riuscire a proiettare all’esterno la propria luce, energia, vitalità.” I modi per raggiungere questo scopo sono due: o andare in giro con una lampadina attaccata sopra la testa, indubbiamente originale ma un tantino scomoda; o giocare con i punti luce sul volto. No, non con piccoli led adesivi, ma con “smokey eye gioiello, piccoli ritagli di plexiglass utlizzati come inediti punti luce 3.0 sullo sguardo, labbra vestite di foglie metalliche.” Quindi, riportando il tutto ad un essenziale linguaggio pratico: ombretto grigio sfumato con brillantini appiccicati intorno all’occhio; il plexiglass in faccia in punti strategici e fogli di metallo per farsi le labbra al cartoccio modello pesce all’isolana. In assenza dei fogli di metallo si può sempre utilizzare la carta argentata da forno. Siete pregati poi di non baciare nessuno…

Perché usare i reggiseni in cotone quando si possono avere quelli di lana? Sembra scientificamente dimostrato che tenere le tette al caldo faccia lo stesso effetto del tenere i piedi al caldo: termoregolatore! Praticamente non senti più freddo dalle altre parti. Così ti puoi divertire ad andare in giro mezza nuda anche in inverno…O_o Ora, anche a me l’inverno non sta simpaticissimo, ma siamo proprio sicuri sicuri che poi la broncopolmonite non ci colga di sorpresa?!? Io per ora mi astengo…

Guardiamoci bene dalle tendenze pericolose. Rimanerci secchi è un attimo 😉 Buon primo lunedì di dicembre.

4 pensieri su “Buccia di banana/Tendenze pericolose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.