Buccia di Banana/No TowelKini, No Mare!

Oggi ritorniamo a scivolare in grande stile. Talmente grande è lo stile di questo oggetto che, come al solito, sto ancora meditando se è una figata pazzesca o se è l’ennesimo capo/accessorio di cui potevamo fare a meno. Sì, perché si tratta di un capo che si indossa e che diventa anche un accessorio. Inutile dire che sfoggiarlo in spiaggia attirerà l’attenzione su di voi.  Avete mai sentito parlare del TowelKini? 😉

TowelKini, ovvero telo da spiaggia e bikini…tutto in uno!!! L’idea nasce dalla designer Aria McManus, la quale ha pensato bene di riunire in un unico pezzo le due cose fondamentali per la spiaggia, la piscina o le gite in campagna dove hai necessità di scoprirti e stenderti al sole: un comodo telo ed una sorta di…bikini! L’idea in realtà è dettata da quell’esigenza di praticità di avere sempre qualcosa su cui sdraiarsi all’esigenza e nello stesso tempo potersi alzare in piedi e…rimanere vestiti. Più o meno 😛

Da sdraiati è possibile metterlo all’indietro quando siamo stesi faccia in giù nella sabbia e poi passarlo comodamente sotto alla testa una volta girati a pancia in sù. Ideale per chi non ama molto l’abbronzatura, per chi invece ricerca una bella tintarella, diciamo che lascia il segno…E lo lascia anche una volta in piedi. Non c’è che dire, l’outfit è originale e anche bello da vedere, a metà tra un kimono, un accappatoio ed una tutina super sexy dal vago sapore anni 70. Il problema (o la visione paradisiaca) si pone una volta alzate per chi ci guarda da dietro: il lato B rimane completamente scoperto. Per cui è chiaro che non può essere la reale alternativa al costume (almeno un pezzo di sotto ce lo vogliamo mettere?), ma forse il mercato di riferimento ideale potrebbe essere quello dei nudisti, che almeno per andare al bar avrebbero il look ideale per non rivestirsi completamente! 😀 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In spiaggia con un costume sotto può ancora avere un senso, eppure questo accessorio geniale mi lascia dei dubbi: forse sarebbe stato possibile escogitare un sistema facilmente rimovibile per pararsi anche le chiappe mentre ci si alza per andare a prendere un caffè al bar? Oppure questa cosa di doversi portare l’asciugamano appresso ovunque (perché ti ci sei infilato dentro) è una cagata pazzesca?!? 😛

Lascio a voi l’ardua sentenza. Nel frattempo se ve lo volete accaparrare per essere i più innovativi della stagione sappiate che  questi due colori super estivi sono un’edizione limitata disponibile qui al prezzo di 199 dollari (pensavo meno)! Buon lunedì!

 

 

3 pensieri su “Buccia di Banana/No TowelKini, No Mare!

  1. ELENA BARBIERI ha detto:

    Ti stendi sulla sabbia con quel coso sopra e non sotto… Prevedo abrasioni. Ci fai il bagno e vai giù appesantita come un ferro da stiro… Prevedo annegamenti. Ci vai al bar e sulla sedia appoggi le chiappe non protette… Prevedo la totale inutilità di questo pezzo di stoffa 😂

      • ELENA BARBIERI ha detto:

        Carino per le foto, sì…
        Forse dovrebbero rivedere le proporzioni, più lungo dietro e più corto davanti, in modo che le due lunghezze arrivino alle ginocchia, che dici? Una specie di poncho diventerebbe… Bah, lascio sbrogliare la matassa alle victim del fescion 😅😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.