Buccia di Banana/I disturbatori (da spiaggia)

L’essere umano, in certi luoghi e momenti, finisce per dare il peggio di sé. O comunque a comportarsi come se fosse solo nella sua stanza da letto, incurante del mondo che invece lo circonda. La spiaggia è un bel teatrino, dove sempre più spesso si può assistere a siparietti spettacolari che ti lasciano interdetto e ti fanno realmente dubitare dell’intelligenza dell’uomo. Insomma in spiaggia è pieno di disturbatori maleducati!!!

Gli urlatori: gli urlatori, purtroppo, sono una specie assai diffusa. Loro non hanno la voce e non emettono suoni, no, loro hanno direttamente un megafono attaccato alla trachea che si attiva ogni volta che aprono bocca. E urlano. Costantemente. Che parlino con l’amico seduto accanto o con la fidanzata che nuova in mezzo al mare al largo della costa non fa differenza: urlano! Noncuranti di tutto e di tutti. Urlano senza ritegno. Urlano credendo di essere simpatici, spesso facendo battute solo per essere sentiti sperando che dal pubblico circostante parta un applauso (che non parte). Loro urlano. Nel loro dialetto, non fa differenza che sia del profondo nord o profondo sud. Urlano. Con tutto questo urlare ti esasperi nel giro di poco, finendo per inveire in maniera poco garbata “MA COSA CAZZO C’HAI DA URLARE?!?”. Ma niente, dopo le scuse iniziali e 5 minuti di silenzio, loro ricominciano ad urlare…

I “Canai” (ovvero i portatori di cani sciolti): il cane è il migliore amico dell’uomo, ma l’uomo non sempre è amico degli altri uomini. Ecco perché si sente in diritto di arrivare in spiaggia e sguinzagliare il suo cucciolo, lasciandolo libero di fare qualunque cosa: il bagno, i tuffi, rotolare sulla sabbia, risalire e scuotersi sugli asciugamani altrui, sdraiarsi bagnato sui libri e telefoni dei vicini di ombrellone, giocare ad acchiapparello con altri cani che altri padroni hanno lasciato liberi, disseminando il panico tra i presenti che si vedono orde di pelosi girare da una parte all’altra. Poco importa se disturbano, meno che mai se spaventano bambini o signore che volevano solo rilassarsi per qualche ora. I padroni stupidi, se apostrofati o ai quali viene chiesto di stare un po’ dietro al proprio animale, si infastidiscono anche e si arrabbiano perché tu non sei comprensivo, perché il mare è di tutti, perché loro e i loro cani sono persone libere. Ecco, qualcuno diceva che “La mia libertà finisce dove inizia quella degli altri“. Da amante degli animali e predicatrice della libertà di azione dico solo che basterebbe un po’ più di accortezza ed educazione.

Gli zozzoni: arrivano e insudiciano. Solitamente hanno un armamentario da guerra, fanno pic-nic da spiaggia che somigliano a pranzi regali, fumano mille sigarette e si aprono una lattina di birra ogni 5 minuti…e fin qui non c’è niente di male, o meglio, ognuno farà poi i conti con il proprio corpo, ma questi non sono affari che mi riguardano. Tra tutte le cose che portano al mare si scordano, volontariamente o meno, un bel sacchetto della spazzatura. Perché gli zozzoni non raccolgono, seminano schifezze in giro, dove sono sono. Plastica, avanzi di cibo, lattine, mozziconi, riviste usate e palette rotte: quando se ne vanno il loro posto è un campo di battaglia con milioni di caduti. Spesso guardi dietro e scorgi un cestino e ti domandi: “Ma alzarsi e buttare tutto, troppa fatica?“. Evidentemente sì. Guai a farglielo notare: le risposte sono sempre brutte, gli sguardi fulminanti e spesso rimane tutto dov’è. Che tristezza immane!!!

…e buon lunedì! 😉

Un pensiero su “Buccia di Banana/I disturbatori (da spiaggia)

  1. pagurina9 ha detto:

    Tra gli urlatori aggiungerei quelli con figli che passano la maggior parte del tempo a urlare VIENI QUI, NO, STAI FERMO, NON FARE QUESTO O QUELLO da lontano… perché alzare il regale deretano e recuperare la prole vorrebbe dire interrompere la nullafacenza acquisita… non c’è limite al peggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...