Da 0 a 1000 in un giorno

Com’è possibile che le mie idee su un ragazzo siano cambiate da un giorno ad un altro? Ti spiego: c’è questo uomo, circa 15 anni più giovane di me, che stravede per me. Mi fa una corte spietata, mi manda messaggi a tutte le ore, mi riempie di complimenti e di attenzioni; insomma, mi cerca e mi vuole, credo sia sinceramente innamorato di me. Io non posso dire di non essere attratta da lui fisicamente, ma non gli ho mai voluto dare troppo spago per non creargli false speranze. Poi l’altra mattina si è presentato a casa con un regalo (un mio ritratto) e…ho ceduto. Ecco, da quel momento in poi, vedendolo muoversi per casa mia,  ho cominciato a pensare ad un futuro con lui, dei figli in giro per casa e altre cose del genere. Mi chiedo, sono normale? Devo frenarmi, vero? Angela

Nel senso…cosa vuol dire essere “normale”? No, non era una domanda a cui volevo dare una risposta, ma uno spunto di riflessione; dopotutto credo che di normale non ci sia niente e nessuno in giro, abbiamo tutti degli sprazzi di follia! 😉 Appurato ciò, credo che il repentino cambio di idea su una persona non sia in realtà un vero “cambio“, ma semplicemente un abbattimento di barriere mentali. Ovvero, così a occhio ti sei costruita tutta una serie di muri, probabilmente per non ferire lui e anche per tutelare te, che sono crollati dopo una notte. Come direbbe un mio amico “se te lo dà troppo bene subito ti innamori“. Tra il cedere e lasciarsi andare ed il visualizzare abito bianco, pargoli e case felici c’è però una bella differenza. E forse un problema di fondo un po’ più consistente.

Facendo un paio di calcoli a occhio immagino che tu non abbia più 20 anni, ma nemmeno 25 (se no il problema è molto più grande del previsto 😉 ), quindi queste proiezioni immediate dal giorno alla notte possono denotare una carenza affettiva importante, per cui come ti lasci andare subito pensi ad agguantare l’omino di turno e farlo tuo; oppure ormoni che si sono coalizzati con l’orologio biologico e non vedono l’ora di farsi fecondare e dare nuove vite alla luce indipendentemente dal “con chi” o dalla storia; o ancora una naturale predisposizione alla sceneggiatura di film romantici non troppi originali. In tutti i casi non ti fa bene! Non che tu ti sia finalmente lasciata andare con una persona visibilmente innamorata di te, quanto che tu carichi immediatamente di ASPETTATIVE questa storia appena nata

Quindi si, io consiglierei vivamente di frenare la testa, i sogni e le previsioni smielate. Molto meglio godersi il presente, viversi il momento e non farsi prendere dall’ansia da costruzione forzata di nucleo familiare. Anche se è una cosa che desideri. Anche se è una situazione che ti è mancata per tanto. Le cose fatte con cura hanno bisogno di TEMPO. Lasciala andare e vedi come va…

https://youtu.be/zYwtkNRLVS8
O no? Ultimo appuntamento radiofonico alle 18.25 su radio M2O con LaMario. Facciamo una pausa estiva, ma alla mia mail rispondo sempre marina@morgatta.com! Va bene anche se mi volete mandare cartoline e saluti delle vostre vacanze. Intanto ringrazio io voi per i vostri messaggi ed aver condiviso con me le vostre storie. Grazie di ❤️ 

3 pensieri su “Da 0 a 1000 in un giorno

  1. pagurina9 ha detto:

    Costruirsi film mentali dopo una notte non va bene nemmeno quando si è coetanei! All’inizio di una persona non si sa quasi nulla, il bello viene dopo con la conoscenza è la scoperta dei difetti e delle abitudini di una persona, un bel banco di prova…. quindi freno tirato e goditi semplicemente quello che viene, almeno per ora! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...