Pressing!

Morgatta cara, sto insieme ad una ragazza da un anno, entrambi 35enni, tutti e due siamo innamorati, eppure non riusciamo ad uscire da un problema. Lei continua a dire che io gli sto attaccato come una cozza, che sono appiccicoso, assillante ed opprimente. In parte ha anche ragione, nel senso che io vorrei stare sempre con lei, ma lei non sempre con me. Perché? Perché mi tocca insistere per vederci la sera anche se lei è libera? O per andare fuori il fine settimana? Cioè, dice che le piace viaggiare e poi quando le chiedo di andare via fa sempre tante storie…poi magari alla fine ci viene e si diverte anche, però devo sempre insistere. Tante storie, davvero, sempre; è talmente sfuggente che penso abbia un altro. Perché quando è libera non ha sempre voglia di vedermi? Io vorrei iniziare a costruire qualcosa, ma così è quasi impossibile, oltre che stancante. Come posso fare? Grazie, Martino”


Piantala di insistere! Mi sto sentendo male io per lei 😛 Scherzo (in parte), però mentre leggevo la tua lettera ho avuto l’immagine di te come una cozza gigante che prova a rincorrere lei, un’anguilla agile e veloce. Inutile dire che cozza e anguilla non stanno bene nemmeno nel risotto di mare, e che più tu ti accozzi più lei scappa. E’ un must, oltre che un pericolosissimo circolo vizioso nel quale più tu ti appiccichi e più lei si dà alla fuga. Ora le possibili motivazioni di questo comportamento possono essere svariate:

E’ uno spirito libero e ha bisogno dei suoi spazi: legittimo e da rispettare. Non tutte le donne sono uguali (fortunatamente); ad alcune piace stare sempre con il proprio compagno, altre hanno bisogno anche dei loro spazi. Magari una sera, anche se libera, preferisce stare sul divano a limarsi le unghie e mangiare schifezze mentre guarda la sua serie preferita piuttosto che stare a casa con te.

Sta cercando di mettere in pratica il detto “in amore vince chi fugge…e a quel punto per spuntarla inizia a sfuggire tu! Nel senso che se se la sta tirando consapevolmente e anche un po’ per sport, meglio non assecondare il suo gioco malato ma ritrovarsi su un piano di equilibrio in cui non c’è chi corre e chi insegue.

Ha effettivamente un altro. Nel senso, è tutto possibile nella vita, non te lo auguro, ma non si sa mai. Se sfugge sempre e continuamente e se non è MAI presente nella relazione forse è il caso di farle qualche domanda in più…o cercare nella vostra storia altri segnali di possibile disinteresse (tipo se non ti considera, scappa sempre, ha sempre altro da fare e fate sesso una volta ogni due mesi ecco…, vedi te!).

In ogni caso  credo che a fregarci sempre in queste occasioni sia il senso di aspettativa! Ci si aspetta sempre che l’altro faccia quello che noi desideriamo: tu ti aspetti che lei ceni con te, che venga in vacanza con te, che abbia voglia di vederti sempre. Più lei ti dice di no, perché magari ha altri impegni o semplicemente vuole stare da sola e più tu ti senti frustrato. Così alla lunga finisce che ti annoi di rincorrerla o che lei sclera perché le stai troppo addosso e la storia va a farsi friggere. P A U S A di riflessione.

Mai aspettarsi qualcosa, mai dare per ricevere, mai chiedere con la pretesa di ottenere la risposta sperata.  E’ ovvio che se uno chiede è perché desidera qualcosa, ed è sempre meglio chiedere che stare zitti, ma anche esagerare con le richieste a volte può essere controproducente. Meno pretese. L’unica cosa che si può (e si deve) pretendere in una relazione è il rispetto. Per tutto il resto, prova a stressarla di meno e vedere come va…se sparisce del tutto vuol dire che non era LEI! 😉

Voi siete cozze pressanti o anguille sfuggenti? In diretta alle 18.25 su radio m2o potete raccontarcelo a me e a LaMario. Dai che sono le ultime puntate, poi non mi sentite più per tutta l’estate…

2 pensieri su “Pressing!

  1. Cla ha detto:

    Posso dire che ansia? Ma un po di individualita’? E lasciamola in pace a smaltarsi e bersi una birretta davanti alla TV. Stare insieme non vuol dire fondersi ma camminare accanto uno all’altro. Sarà che anch’io sono cosi e i miei spazi non deve toccarli anima viva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...