Buccia di Banana/Tipi da spiaggia: “cocco man style”

Le spiagge sono luoghi magici, curiosi e divertenti. Le spiagge sono un ottimo osservatorio sociale, che si popolano di personaggi singolari che le animano con la loro originalità, stile e fantasia. Sulle spiagge puoi vedere di tutto di più, in formato signora chic alla moda, sciura Pina  che richiama l’omonima moglie di Fantozzi, ragazze glitterate con più trucco in faccia che sabbia sui piedi, uomini lucidi simili a manichini patinati e ragazzini emo-hipster-neri dalla pelle bianca che starebbero meglio chiusi nel castello dei vampiri piuttosto che alla luce del sole. Ma il tipo da spiaggia che amo di più è sicuramente lui, il venditore di cocco!

Come porta la canotta lui non la porta nessuno. Il venditore di cocco è il vero figo della spiaggia, perché è colui che la batte tutta, da cima a fondo, instancabile e forte sotto la luce ed il caldo cocente. Altro che palestra, lui l’allenamento lo fa tutti i giorni: prova di forza a spaccare le noci, sollevamento cestino e secchio pieno d’acqua, marcia su sabbia per un numero indefinito di chilometri…mica se ne sta a correre sul tappetino! Il venditore di cocco vero ha uno stile tutto suo: canotta o t-shirt bianca, meglio se un po’ sdrucita, pantaloncini-costume corti in tessuto tecnico tendenzialmente sgargiante (sennò sulla distanza non si vede bene) datati, almeno di 5/6 anni, ma possono arrivare tranquillamente a 10, catena o collana al collo non deve mai mancare, così come è immancabile il vecchio marsupio, da portare rigorosamente in vita, non certo in spalla! Marsupio in tessuto tecnico, non in pelle, che è troppo fashion

Il vero venditore di cocco ha in dotazione anche un po’ di pancia, fa parte del personaggio, perché dopo un paio d’ore che cammina sotto al sole come minimo sono tre birre medie nel giro di un quarto d’ora. Il cappello è un dettaglio che va a discrezione del singolo, non fa parte della divisa ufficiale, ma è un vezzo stilistico che si può adottare o meno. Il cocco man style non è un trend, è proprio uno stile di vita; ma anche in questo ambiente fantastico, già abbastanza trash e folcloristico, ci sono gli innovatori alla moda…

Il cocco-man-panterato ce l’hanno solo in Versilia!!! E io già lo amo. Potete prendere ispirazione per la prossima cena in Capannina. O mandarmi anche i look degli uomini del cocco delle vostre parti 😉 Buon lunedì, sempre con stile…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...