Il gelo!

Ciao Morgatta, è possibile che una ragazza con cui esco da circa due mesi non abbia minimamente voglia di fare sesso con me? Ti spiego, è stata lei a cercare me, siamo usciti e ci siamo piaciuti subito. Non è una persona fredda nella normalità, ma quando arriviamo al dunque si gela: si impala, aspetta che faccia tutto io, non allunga nemmeno una mano…(hai capito dove). Se non prendo l’iniziativa io, lei non si muove! Non so se è timidezza, se non le piace o se non le piaccio io abbastanza. Cosa posso fare? E’ vero che non c’è solo il sesso, ma così mi fa passare la voglia di conoscerla…Arturo (ah, abbiamo entrambi più di 30 anni)

Caro Arturo, non mi stupisco più di nulla ormai, o meglio, osservo provando a capire e a dare delle spiegazioni…ma non sempre ci riesco. Sì, è possibile che non abbia voglia; personalmente non la trovo una cosa sana, nel senso che è vero che non c’è solo il sesso, ma è altrettanto vero che il sesso è un modo per conoscersi. E che se lì non funziona…difficilmente il resto potrà durare a lungo. All’inizio delle relazioni la parte fisico/chimica dovrebbe essere a mille, però è anche vero che non siamo tutti uguali: ci sono motori a scoppio, quelli a benzina ma anche diesel che per carburare ci mettono più tempo. Forse lei è un diesel…;)

Può essere timida: in quel caso compito tuo è agevolarla, cercare di metterla a proprio agio ed avere un approccio soft ma non moscio, ovvero deciso ma con tutte le accortezze del caso. Se ti impali anche tu è la FINE! Non riuscirete mai ad andare oltre. Potrebbe anche aver subito un trauma o aver avuto qualche esperienza negativa che l’hanno fatta irrigidire, motivo per cui sarebbe meglio parlarne con lei (sempre in maniera delicata, mi raccomando). Potresti scoprire qualcosa sul suo passato che ti aiuta a capire o potrebbe semplicemente confessarti che a lei il sesso non interessa o non le piace così tanto! Eh sì, è un’opzione possibile: non tutte le donne sono interessate a questo argomento, o comunque non lo valutano così fondamentale in una relazione, che invece si basa su altri tipi di intese e progetti. Donne per cui stare bene con il partner non implica per forza andarci a letto. Io questa cosa non la contemplo, anzi, mi associo al buon Moravia quando sosteneva che…

Per quanto ti riguarda non credo che tu non le piaccia, magari non la intrighi sul piano fisico: chimica e sentimento sono due entità che non vanno necessariamente a braccetto. Quindi fatti anche tu un piccolo esamino di coscienza; pensa al coinvolgimento, alla performance, a come vi siete approcciati la prima volta, se sei stato generoso o no (importantissimo). Io cercherei di affrontare l’argomento subito così da capire se hai voglia di darle/darvi del tempo ulteriore o se è il caso di salutarsi. Dopotutto se il sesso per te è importante e per lei no, capisci che siete su due piani completamente differenti. E’ fondamentale il rispetto del prossimo e delle sue esigenze, ma non per questo le tue devono essere messe in secondo piano. Se c’è il modo di risolvere la questione insieme, tutt’apposto, altrimenti…avanti la prossima! O no?

Voi che dite? Se c’è sentimento ma non c’è chimica…che si fa? In diretta alle 18.20 su radio m2o lo potete raccontare a me e a LaMario! E’ venerdì 17 ma noi non abbiamo paura 😛 Buon weekend