Inviti scomodi

MLS_NS

“Ciao Morgatta, tra cinque mesi mi sposo! Sono felicissima, è da tanto che aspettavo questo giorno e mi sto divertendo moltissimo ad organizzare questa festa per come l’ho sempre desiderata. Io e il mio futuro marito siamo d’accordo su tutto, tranne su una cosa…lui vuole invitare un suo amico con la sua fidanzata…che però è la sua EX! Ecco, io non ho niente contro di lei, figurati, storie passate, ma non mi va che ci sia la sua ex storica in giro proprio il giorno del suo matrimonio. Per questa cosa stiamo discutendo parecchio, mi dice che invitare solo il suo amico senza lei è veramente di cattivo gusto. Io vado oltre a queste cose del “gusto”, insomma, il matrimonio è mio, potrò per una volta avere intorno solo chi voglio io? Sbaglio? Giovanna”
fullsizerender-4

Giovanna, cosa ti sposi a fare? 😛 Scusa, ma non credendo assolutamente a questo santo sacramento cerco sempre di capire le motivazioni che ci sono dietro, fosse anche solo per “fare una grande festa” o “vestirmi da principessa una volta nella vita“. Mie curiosità a parte, qui la questione non è nella “forma”, o meglio, non credo nemmeno alle formalità e al dover invitare qualcuno perché “se non lo inviti fa brutto“. Il bon ton ci insegna che si invita “la coppia“…ma a noi del bon-ton non ce ne frega una mazza. Siamo nel 2017, l’educazione è importante, ma penso che almeno ai matrimoni si abbia il diritto di essere circondate da persone che ci vogliono bene e alle quali vogliamo bene, che siano parenti stretti, lontani, amici o colleghi di lavoro. Le questioni sulle quali riflettere sono almeno altre due. Il matrimonio non è TUO, è VOSTRO, tuo e del tuo futuro marito, le cose che fate devono far piacere ad entrambi e se lui ha piacere ad invitare il suo amico con la sua compagna, perché mai dovrebbe rinunciare? Sì, potrebbe anche invitare lui da solo…con quale motivazione, poi? Che tu sei…sei…contraria? Gelosa? O semplicemente non la vuoi intorno perché ti infastidisce? E la domanda, Giovanna, te la vorrei fare io: perché ti infastidisce così tanto? Sei sicura di essere tranquilla nei suoi confronti? Di cosa hai paura? Che finisca a pomiciare con lei nel bagno? Ci sta…ma anche no! Certo se lei non ci fosse non succederebbe, ma magari finisce in bagno con la tua migliore amica…

fullsizerender-3

Sei sicura che non lo fai solo per partito preso? Perché nelle tue parole ho letto un certo puntiglio, quasi una picca infantile. Rifletti due minuti. Io fossi in te eviterei di farne una questione e tanto più farlo diventare un motivo di stress e discussione con il tuo partner. Già solitamente le organizzazioni dei matrimoni sono un argomento palloso per il maschio (fino ad ora non ne ho mai incontrato mezzo che faceva i salti di gioia per andare a scegliere i fiorellini o l’abbinamento dell’apparecchiatura) se poi si deve mettere a fare questioni con il suo amico e di conseguenza con la sua ex…può essere che gli passi la voglia di sposarsi in poco tempo!!! 😉 Sii superiore alla subdola invidia del passato, in fin dei conti sta sposando te, mica lei. Rilassati, divertiti e goditi la festa. Se poi non ce la fai a superare questo ostacolo mentale, trova almeno una buona scusa…ma buona sul serio, soprattutto per quando incontrerai l’amico-non-accompagnato! AUGURIIIII

Voi cosa fareste al suo posto? Sono curiosa…ce lo potete dire anche in diretta a me e a LaMario alle 18.20 su radio m2o! Se invece nel weekend volete scrivermi storie, dubbi e perplessità la mail è sempre MARINA@MORGATTA.COM