Buccia di Banana/Le “medusine”

buccia-di-bananaSi chiamano come i fluttanti abitanti del mare privi di spina dorsale ma dotati di lunghi tentacoli velenosi. A differenza, però, di queste affascinanti creature, le “meduse” di cui voglio parlarvi oggi sono molto meno accattivanti. Però altrettanto fastidiose. Almeno a guardarle da lontano…ma anche da vicino. Ricordi d’infanzia che si ripropongono alle nuove generazioni sotto forma di scarpe di gomma chiuse: le medusine!!! ,

screenshot20120328at214
Le abbiamo avute negli anni 90, quando le nostre mamme, per non farci far male ai piedi al mare, ci infilavano ai piedi questi oggettini tanto pratici quanto antipatici. La plastica pura, chiusa in punta da questo fantastico intreccio, bloccava il piede in questa gabbia tagliente e scomoda…nessuna ferita da agente esterno, ma bolle di sudore si!
sandali-in-plastica-avorio
Ecco, proprio loro sono tornate di moda, riproposte questa stagione come un nuovo e super trendy “must“. Aiuto! Già a partire dalla primavera, opportunamente corredate da calzini (che non si possono guardare)!!! A disposizione una vasta gamma di colori sgargianti, adatti a tutti i gusti, così come l’immancabile bianco perlato, nero lucido e trasparente glitterato che vengono spacciati anche per look serali…(e qui caliamo un velo pietoso).

IMG_9014
La mia avversione per le medusine ha radici storiche: ai tempi, in quel di Livorno, queste calzature identificavano il “fiorentino medio” quando lo vedevamo camminare tra i nostri scogli (ovviamente, essendo cittadini impediti nel camminamento su superfici impervie, avevano bisogno di un supporto…che usavano anche per fare il bagno)…ed è da sempre stato oggetto di grandissime prese di c***. Ora, rivedendole riproposte per di più in versione fashion, non posso fare a meno di mettervi in guardia verso questa buccia di banana in agguato 😉

meduse

Scomode, bruttine e soprattutto non adatte a tutte! Ancora una volta la forma della gamba e del piede incidono al 90% su quanto rendono gradevoli una donna (sugli uomini nemmeno mi pronuncio, che se li vedo con queste jellyshoes ai piedi mi viene un colpo). Oltre al fatto che, volenti o nolenti, dopo un paio d’ore di medusine ai piedi, l’odore che emaneranno non sarà certo acqua di rose” 😉
HD_0000071852_127252_06

Insomma, io non mi farei tentare dalle medusine, nè per la spiaggia, nè per la città…ma le lascerei fluttuare allegramente nel mare…o no?!?
meduse (1)

5 pensieri su “Buccia di Banana/Le “medusine”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...