Eccesso-ri

L’accessorio, spesso, fa la differenza. Ed è proprio quando l’accessorio è differente, particolare o molto vistoso, che diventa il punto di forza di un look. In virtù di questo è buona regola mantenere (più o meno) sobrio il contorno. Per metterlo in risalto. Per dargli la giusta importanza. Per non sembrare mascherate!!! Come dire, un dettaglio particolare conferisce un tocco in più, un tripudio di orpelli disturba la vista! Ecco alcuni dei più divertenti, stravaganti, eleganti, insoliti pescati tra le strade…
img-5548-2621030_0x440

L’occhiale effetto “topolino” amplifica la vista 😉 E continuiamo con l’ispirazione dal mondo delle favole, con la borsa-cartoon-illustrata e le scarpe sorrette dai nanetti. Chissà se reggono?!? (e se l’ortopedico lo ritiene funzionale alla postura)
img-5876-817378_0x440 img-6337-708066_0x440Pochette rigida a forma di carta da gioco con effetto perlato mi piace assai. E l’asso di cuori con i pois bianchi e neri ci sta benissimo…
img-7209-365410_0x440Non dire gatto se non ce l’hai a portata di mano!!! Corredato di collarino, medaglietta e occhi spiritati!

img-7378-964897_0x440

Non so se mi piace di più la bocca dentata (talmente reale ed inquietante da risultare bella) o la pochette ghepardata con anello-simil-tirapugni corredato di dragone al posto della maniglia…(diciamo che uno dei due poteva lasciarlo a casa, però hanno un loro perchè).img-1084-23507_0x440 Simpatica e ludica la borsa con lego&pianoforte. In momenti di noia (e avendo a disposizione i mattoncini colorati) può sempre essere usata come base per le costruzioni. Ottimo passatempo 😉img-8555-225093_0x440Sembra che per il prossimo inverno vadano di moda le borse “vedo-tutto-quello-che-c’è-dentro“. Che siano in plastica rigida trasparente o modello “griglia-a-maglie-larghe” il principio è il solito: la borsetta non ha più segreti. Peccato. Il micro-mondo femminile che si aggira nelle borse è quanto di più divertente ci sia da osservare. Unica precauzione d’uso: vietato lanciare piccoli oggetti a caso, come rossetti o gomme da masticare, o verranno immediatamente dispersi per strada!!!img-0025-1129104_0x440

E la scarpa-scopetto fa la sua prima apparizione in strada, lasciando tutti un po’ stupiti un po’ perplessi. Questa spazza davvero tutto! In casa, fuori casa, anche negli angoli che non raggiungete con la scopa tradizionale. Di sicuro non passate inosservate, ma il numero di oggetti che possono rimanere impigliati tra le setole è  imprecisato. Consigliate solo per serate al chiuso, tra il lucido pavimento di un ristorante o di un teatro.img-6897-69223_0x440

Infine un esempio di combinazione che, nonostante i colori, le fantasie e la varietà, funziona: dal cappello alla borsetta, tutto torna. Compreso il foulard a pallini e smalto+rossetto intonati alla maglietta. Ebbrava!

img-5971-463924_0x440

E voi, ce li avete accessori particolarmente stravaganti?!?…io qualcosina sì 😉