Buccia di Banana/Pussy-Style: do&don’t

buccia-di-bananaLo stile non è solo quello che si vede. Lo stile è dappertutto: nei comportamenti, nelle parole, nel modo in cui la persona si cura, si tiene, si trucca, si acconcia i capelli e anche la top…! Sì, avete capito bene! Anche la pussy deve avere il suo stile. Anche lei, come gli abiti, ha attraversato i decenni dettando trend e regole, passando per periodi burrascosi (quelli delle rivoluzioni e delle 68ine convinte che, prese dalla rabbia e dall’accanimento verso l’uomo, hanno punito anche lei dal punto di vista esteticocome se fosse colpa sua se gli uomini sono idioti…ops) fino a giungere ai deliri dei nostri tempi, che le hanno regalato linee di prodotti appositamente personalizzate. tumblr_m6jl6uRrse1qzpo8yo1_400Il punto al quale fondamentalmente mi ribello e sul quale mi impunto oggi è questo: molte signorine pensano che siccome il gioiellino là sotto non è in costante esposizione (a meno che non facciate lavori che ne prevedano l’uso giornaliero e continuativo) non meriti cure ed attenzioni. Sbagliato! Primo, siamo in estate e da sotto quei millimetrici spessori di costume, belle mie, si intravede tutto!!! Secondo, chi è stiloso lo è sempre: sopra, sotto, all over and forever. Amen. Detto questo, ecco alcuni consigli per non scivolare su una pussy poco stilosa…pubic_hair_style_mGli anni 60 sono passati da diverso tempo, ergo il “bush” o cespuglio non è più di moda. Non solo è antiestetico, brutto e gonfio (oibò) ma anche poco igienico e pulito. Il topone arruffato continua a vedersi in giro, soprattutto tra frikkettone/naturiste-convinte che pensano ancora che il selvaggio abbia un fascino. NO! Non è affascinante, non siete più “nature” se non vi sfoltite l’aiuola, non sembrate più intellettuali se leggete un sacco di libri e poi vi spuntano i riccioli dal costume, non siete più animaliste se conservate la vostra pellicciotta là sotto. VIA. Se proprio andate pazze per il vecchio triangolone, anch’esso parecchio fuori moda, almeno ridimensionatelo! (e fate in modo che non sconfini mai da slip o bikini)hair-down-thereLa controtendenza dell’abbondanza è il suo diretto contrario, ovvero il nudo totale. Sicuramente più pratico da gestire (anche se ogni due per tre devi stare lì ad estirpare peli e peletti) non è comunque la soluzione ideale per tutte. Anche per indossare questo abitino dobbiamo procedere con un’analisi onesta e sincera dei piani bassi: avete presente una topa gigantesca completamente nuda che si intravede dal costume?!? (il vecchio zoccolo di gnu) Ecco, così come non vi mettereste mai una minigonna se in possesso di cosce gigantesche, così non dovreste optare per il nudo totale se in possesso di una topona poco contenuta. Per il nudo totale ci vuole una bella topa! (l’ho detto)pube-dingbatsPer tutte le altre ci sono dei vestitini semplici da realizzare, ma più appropriati. La regola fondamentale è seguire il proprio stile e far sì che anche lei racconti qualcosa della vostra personalità. Ad esempio, inutile farvi il mohicano aggressivo se siete delle gattine impaurite. Oppure farvi dei decori creativi se siete le più schematiche dell’universo. In ogni caso mantenete il pelo raso (che non superi i 5 mm) e non lasciate pericolosi ciuffetti in giro (segno di scarsa attenzione). Simpatici kit di colori e formine sono ora a disposizione delle più spiritose, delle innovative o semplicemente di quelle che ogni tanto hanno voglia di cambiare (possiamo mica vestirla sempre uguale, anche lei va a periodi…o no?). Coordinarla con il colore dei capelli o dello smalto fa sempre un simpatico effetto sorpresa 😉julyna_webpage_designs_croppedSe poi volete cavalcare il trend del momento e conquistare per sempre il vostro hipster del cuore, andate sul sicuro: topa baffuta, sempre piaciuta!Schermata 2013-07-21 a 18.16.55L’importate è curarla sempre. Perchè lo stile passa anche dalla pussy 😉

Stylish Pussy Make More Love!

 

4 pensieri su “Buccia di Banana/Pussy-Style: do&don’t

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.